-164Giorni -3Ore -8Minuti -12Secondi

Nona Corri in rosa: aperte le iscrizioni per l’appuntamento di domenica 12 novembre

15 settembre 2023

Si corre per acquistare un software che aiuterà i radiologi della senologia dell’Ulss 2

Due i percorsi, di 6,5 e di 13 km, per la corsa delle donne per le donne di San Vendemiano

Tutte pronte a scendere in campo per sostenere la Radiologia Senologica dell’Ulss 2 Marca Trevigiana.
È questo infatti il nuovo progetto della Corri in rosa, che domenica 12 novembre festeggerà a San Vendemiano l’edizione numero nove. Una corsa riservata alle sole donne dedicata alle donne, visto che, come fin dalla sua prima edizione, la corsa organizzata da Asd Tri Veneto Run sosterrà la ricerca e lo screening legato al tumore al seno. Nello specifico coloro che scenderanno in strada a San Vendemiano la seconda domenica di novembre contribuiranno a dare una mano concreta al progetto di supporto per i radiologi della senologia trevigiana attraverso l’introduzione nella loro attività diagnostica di un applicativo di Intelligenza Artificiale che li assista nella valutazione delle mammografie effettuate come approfondimento di secondo livello nel programma di screening mammografico ma anche per le mammografie in donne sintomatiche oppure di follow up in quelle operate per un pregresso tumore alla mammella. Uno strumento utile a migliorare l’accuratezza e specificità diagnostica e anche a velocizzare i tempi, che in caso di malattia sono fondamentali. Le donne che indosseranno la maglietta rosa dell’evento e correranno o cammineranno 6,5 o 13 chilometri lo faranno per tante donne che stanno lottando contro una neoplasia mammaria, per coloro che non ce l’hanno fatta ma anche per coloro che sono riuscite a guarire.

“Non vediamo l’ora di accogliere le donne della Corri in rosa, donne generose e sempre pronte a “mettersi a disposizione” per le altre donne – commenta il presidente di Tri Veneto Run, Francesco Sartori – quest’anno la corsa rosa contribuirà a sostenere i progetti di miglioramento del percorso clinico-diagnostico della Radiologia Senologica dell’Ulss 2 Marca Trevigiana. Un’iniziativa importante che migliorerà la lotta contro i tumori al seno. Lo sport, oltre che ad avere benefici promuovendo il sano movimento, è anche un veicolo potente per iniziative di solidarietà come questa”.