-4Giorni -22Ore -57Minuti -55Secondi

Corri in Rosa a oltre 2.000 iscritte!

Proseguono i preparativi per la corsa contro il tumore al seno ideata da Valerie Delcourt

Appuntamento domenica 22 novembre alle 10.00 in via De Gasperi a San Vendemiano

A meno di due mesi dalla seconda edizione della Corri in Rosa, le donne che hanno scelto di correre contro il tumore al seno sono già 2.000. L’obiettivo è superare le 2.500 partecipanti dello scorso anno per contribuire, ancora di più, alla causa (parte del ricavato sarà devoluto all’associazione Renzo e Pia Fiorot di San Fior). Una corsa nata dalla volontà di una donna tutta dedicata alle donne, per dire “insieme ce la possiamo fare”.

L’appuntamento è per domenica 22 novembre alle 10.00 in via De Gasperi dove partirà la manifestazione ideata da Valerie Delcourt, proposta nei percorsi di 5 e 10 chilometri. L’anno scorso, per la prima edizione, hanno risposto in tante (anche atlete ed ex atlete) alla chiamata, colorando le vie di San Vendemiano in un lungo emozionante serpentone rosa. In corsa tante donne che sono guarite oppure figlie e amiche di chi sta lottando contro il male. 

“Siamo molto contenti di come stanno andando le iscrizioni – commenta Valerie Delcourt – so che si stanno creando tanti gruppi, che anche alcune scuole parteciperanno e diverse donne stanno organizzando cene per motivarsi e portare avanti uno spirito di gruppo. Superare le iscrizioni dello scorso anno sarebbe per me già una vittoria, ma sarebbe bello che ogni donna che ha partecipato lo scorso anno riuscisse a coinvolgere almeno un’amica. Più siamo, più doneremo. Questa sarebbe la vittoria più grande”. 

Procedono intanto a pieno ritmo i preparativi per la corsa organizzata da Maratona di Treviso. Proprio nei giorni scorsi lo staff ha incontrato Guido Dussin e Renzo Zanchetta, rispettivamente sindaco e assessore allo sport di San Vendemiano, per fare il punto della situazione. Nel corso dell’incontro tecnico in municipio è stata confermata la logistica dello scorso anno. L’area ristoro e ritiro pettorali sarà ospitata nella zona della pista di pattinaggio e aumenteranno il numero degli spogliatoi (disponibili quelli del palazzetto). Sarà presente un’area con stand espositivi che vedrà anche la partecipazione dell’Avis per promuovere la donazione di sangue.

Per iscriversi basta inviare una mail a iscrizioni@trevisomarathon.com allegando modulo e copia del bonifico (intestato a A.S.D. Treviso Marathon; IBAN IT10M0890461620009000014574 presso BCC delle Prealpi; causale: Iscrizione Corri in Rosa) oppure collegarsi al servizio online di Enter Now al seguente link: Iscrizione Corri in Rosa 2015. È possibile aderire alla manifestazione anche recandosi nella sede della Treviso Marathon (via Martiri delle Foibe 18/B, zona industriale di Scomigo) e in diversi “punti raccolta iscrizioni” (vedere il sito http://www.trevisomarathon.com e la pagina Facebook “Corri in rosa”). La data di chiusura delle iscrizioni è mercoledì 18 novembre, ma le registrazioni verranno comunque chiuse al raggiungimento delle 5.000 partecipanti. Saranno premiati i primi sei gruppi più numerosi.

La quota di partecipazione è di 12 euro dai 6 anni in su (compiuti alla data dell’evento) e di 7 euro dai 5 anni in giù. Per tutte le iscritte l’ambitissima maglietta rosa griffata PaleXtra, sponsor tecnico. Accanto a Maratona di Treviso, il Comune di San Vendemiano, Manuel Caffè e Gibin Profumerie, oltre a tanti esercizi pubblici, attività commerciali, palestre e farmacie del territorio.